In questo campionato, la partita che più si avvicina ad un derby per i tifosi del Palermo è proprio quella contro il Frosinone. Sabato 17 settembre è in programma la sfida al “Benito Stirpe” che chiuderà questa prima porzione di Serie B prima della sosta del campionato in virtù della pausa nazionali. Queste le dichiarazioni del tecnico Eugenio Corini in conferenza stampa:

Frosinone è una partita importante, col Genoa c’è stata una reazione ma dobbiamo proseguire la crescita. Ho detto ai ragazzi che nel solco di ciò che abbiamo fatto dobbiamo tracciare una linea. Al netto della crescita tecnico-tattica dobbiamo mantenere il giusto approccio e atteggiamento, aggredire le partite e riuscire a resistere ed essere determinati nei momenti di difficoltà. Queste sono le sfumature che fanno la differenza e ti fanno vincere le partite. Siamo agli albori di un progetto tattico, intravedo delle cose, in alcune parti di partita a Reggio avevo visto del buono, sembrerà strano. Ho visto dei miglioramenti contro il Genoa. Vedo delle cose ma so anche che è un lavoro continuo. Il livello va portato sempre più in alto, lo dico sempre alla squadra. Ho fatto settimane tipo di allenamento, vogliamo chiudere questo percorso al meglio con questa gara facendo risultato. Poi consolideremo i nostri progressi”.

Articolo precedenteSaric: “Fiducioso per il mio rientro. Chiesi la maglia a Jajalo in un Palermo-Carpi”
Articolo successivoBrunori: “Gli episodi fanno la differenza ma a Frosinone non li abbiamo sfruttati al meglio”