“È sempre attivo il Palermo sul fronte dei portieri, per trovare qualcuno che affiancherebbe Samuele Massolo”, apre così l’edizione odierna del noto quotidiano “La Repubblica-Palermo” che punta i riflettori sulle operazioni di calciomercato in fase di stallo del club di viale del Fante.

Diversi i profili al vaglio del ds Renzo Castagnini che, nel giorno della presentazione del nuovo assetto societario targato City Football Group, non ha nascosto parole d’apprezzamento per il portiere del Padova, Antonio Donnarumma. Quest’ultimo si è così espresso sul possibile trasferimento in rosanero: “Quante probabilità ci sono che io resti a Padova? Tante, ancora tante. E con il Palermo non ho parlato, credetemi”. La pista, dunque, che porta ad un approdo in Sicilia del fratello di Gigio resta attualmente complicata. “Resta in piedi, invece, quella che porta a Mirko Pigliacelli, 29 anni, che conosce la Serie B e negli ultimi 4 anni ha giocato nella serie A rumena”, si legge sul noto quotidiano.

Sul fronte uscite, restano da definire le posizioni dei calciatori in scadenza di contratto. Il Foggia dell’ex Boscaglia tenta Jacopo Dall’Oglio e anche il difensore Michele Somma, che l’anno scorso ha giocato con il contagocce e difficilmente rientrerà nei piani tecnici del nuovo Palermo.

“Il resto sono al momento indiscrezioni, come quella sul talento brasiliano Rafael Navarro, 22 anni, esploso nella coppa Libertadores, a cui si sarebbero interessati gli emissari del City per poi girarlo al Palermo, ma nemmeno in questa stagione”, chiosa l’edizione odierna del noto quotidiano “La Repubblica-Palermo”.

Articolo precedenteCalciomercato Palermo, verità Brunori: gap Juventus-City Group
Articolo successivoPalermo, Marconi: “Il Pisa stava per andare in Serie A, le assenze hanno pesato”